CHI SONO

Mi chiamo Chiara Facchetti, sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’ Ordine degli Psicologi della Lombardia (n. iscriz. 03/12625).

Sono esperta in psicoterapia sistemico – relazionale ,e mi occupo di consulenze e sostegno psicologico ad adulti con difficoltà, coppie e famiglie in crisi, e di supporto psicologico a bambini e adolescenti, con particolare attenzione alle situazioni di crisi familiare (divorzio, adozione, abuso sessuale).

Collaboro come psicologa e fundraiser con Spazio Nautilus ONLUS, associazione che si occupa del sostegno e dell’integrazione di giovani con Sindrome di Asperger, e di sostegno alle loro famiglie. Per anni, in qualità di psicologa esperta di sostegno alle persone con disabilità, ho collaborato con Agorà – Spazio Integrazione, all’interno dell’Università di Milano Bicocca, occupandomi di orientare e affiancare nel corso della carriera universitaria studenti con disabilità iscritti ai corsi universitari. In qualità di referente per il Coordinamento Atenei Lombardi per la Disabilità (CALD), dal 2008 al 2013 mi sono occupata dell’inserimento lavorativo di studenti disabili dopo il conseguimento della laurea, all’interno del gruppo di lavoro inter-universitario CALDjob.

In qualità di psicologa scolastica, organizzo sportelli di counseling ed interventi di supporto e di prevenzione rivolti a studenti delle scuole di ogni ordine e grado, a insegnanti e a gruppi di genitori in difficoltà, oltre a incontri e interventi nelle classi su tematiche connesse al disagio scolastico.

chiara

Sono esperta in psicologia dello sport e del benessere, e mi occupo di sviluppare interventi per il miglioramento delle prestazioni sportive e per la gestione dello stress e dell’ansia, oltre a collaborare con altri professionisti (esperti in neuropatia, professionisti corporei), per mettere a punto interventi integrati per la prevenzione e la promozione del benessere psico – fisico.

Da diverso tempo mi occupo di formazione, organizzando incontri e corsi rivolti a psicologi. Sono stata formatrice per gli operatori che svolgono progetti di Servizio Civile Nazionale nell’ambito della disabilità.

Collaborazioni attive